+39 080 531 38 31 - info@bankssails.it

LA RIVOLUZIONE DELLO SKIN STRUTTURALE

REVOLUTION - iREVOLUTION

ABBIAMO SCELTO LA DIREZIONE OPPOSTA

UNA VELA È MIGLIORE DI UN’ALTRA QUANDO: È PIU’ VELOCE, È PIU’ LEGGERA, È  PIU' DURATURA NEL TEMPO, NON È STUPIDAMENTE COSTOSA

...LE NOSTRE VELE POSSEGGONO TUTTE QUESTE QUALITA’!

LAMINAZIONE

Alcuni velai hanno seguito la strada del FILMLESS.. eliminando il film di mylar che mantiene insieme ed equidistanti le fibre in una vela...

Ma chiediamoci: una vela FILMLESS possiede almeno uno dei pregi sopradescritti? O è stato forse il timore di una delaminazione precoce a spingere verso questa strada..?

Eliminereste mai il cemento dal cemento armato per lasciare solo i ferri nella vostra casa ,solo perché il costruttore…non si sente molto sicuro?

Alla Banks abbiamo una fiducia assoluta nel nostro processo di laminazione, interamente sviluppato e realizzato in Italia all’interno dell’azienda.

PERCHE'?

SEMPLICE: la laminazione di una qualunque altra vela della concorrenza , basata su collanti termoplastici, avviene in poche ore.

Laminare una iREVolution può richiedere fino a diverse settimane per una singola vela che poi riposa sottovuoto a temperatura ed umidità controllate

STRUCTURAL SKIN

Con uno strumento di laminazione così potente nelle nostre mani , abbiamo deciso di esaltare le funzioni del film . Con l'aggiunta di  uno strato di TNT ( tessuto non tessuto stabilizzato con una speciale resina anti UV ) abbiamo creato lo structural skin ( “pelle” strutturale ).

BASTA con i pesanti taffetà che si sporcano o con le vernici cosmetiche nere o grigie che aggiungono solo peso senza dare nessun contributo alla struttura!

  • Lo stuctural skin permette alla vela:di assorbire anche carichi di compressione;
  • di mantenere le fibre a posto anche quando la vela viene stropicciata e costretta in un sacco;
  • di mantenere la forma ideale molto più a lungo.

 

 

FIBRE DELLA GIUSTA SEZIONE

Altri velai hanno seguito la strada delle SPREADED FIBER, ovvero la riduzione delle fibre da diametri apprezzabili in microfilamenti .

Ma quale è il vantaggio reale?

O forse per il fatto che le fibre sono così sottili:

  • è difficile distribuire la fibra nelle zone ad alto carico?
  • hanno bisogno di molta colla perché hanno molta più superficie laterale?
  • diventano rigide e possono rompersi facilmente sulle pieghe con un effetto simile alla carta igienica?

DYNEEMA® SK 90

C’è chi ancora propone le vele tutte in carbonio ..!
Sapete che il carbonio pesa 3 volte più del dyneema ?
Che è rigido e fragile?
Che una vela full carbon pesa di più di una vela ibrida ?

Vi piacerebbe avere sulla vostra barca una vela che è rigida, pesante, fragile e non si adatta alle varie condizioni del vento?;

Provate a rompere anche con un coltello uno dei nostri fili di Dyneema SK90 da 1760 o 3520 dtex..!

FIBRE NON CONTINUE

Alcuni per inseguire il mito delle fibre continue, hanno dimenticato di fissare le fibre all’interno della vela… lasciandole libere di muoversi ovunque… così la vela respira ed è impossibile controllarne la forma.

I nostri polimeri bicomponenti fissano la superficie esterna delle fibre sia alla vela, ma anche fra di loro nei nodi creando una solida ma morbida rete.

 

VELE NON MODELLATE

Infine alcuni insistono sulle VELE STAMPATE IN PEZZO UNICO.

Ma a noi della Banks piacciono simmetria e ripetitività… il fondamento della velocità in una vela. Non ci piace una vela che è più piatta dal lato opposto in cui è stata laminata.

A noi piace schiacciare i nostri laminati fino a 10 tonnellate / cmquadro e questo è solo possibile con la laminazione piana su vetro.

Ricongiungere i pannelli non è un problema: un software sofisticato permette alle fibre di coincidere e sovrapporsi perfettamente fra una sezione e l’altra.

Una sofisticata tecnica di giunzione riproduce la integrità strutturale.

Lo sapete che un areoplano è fatto di pezzi incollati? O che i muscoli sono “incollati” alle articolazioni dai legamenti?

 



Superficie: Resinatura esterna poliestere/epossidica su uno strato di non-tessuto, film di mylar 0,75 o 1 mil.
Fibre Interne: Mix bilanciato di carbonio (80% in dpi) e fibra aramidica ad alto modulo o dyneema (20% in dpi).
Griglia: fibra aramidica nera ad alto modulo o dyneema.
Utilizzatori: racers e cruiser/racers di ogni dimensione con albero in carbonio.
Vele: Randa-J1-J2-J3-J4-GL-GM-GH-Solent-Jibtop.



Superficie: Resinatura esterna poliestere/epossidica su uno strato di non-tessuto, film di mylar 0,75 o 1 mil.
Fibre Interne: Mix bilanciato di carbonio (80% in dpi) e fibra aramidica ad alto modulo o dyneema (20% in dpi).
Griglia: fibra aramidica nera ad alto modulo o dyneema.
Utilizzatori: racers e cruiser/racers di ogni dimensione con albero in carbonio.
Vele: Randa-J1-J2-J3-J4-GL-GM-GH-Solent-Jibtop.

iREV - NEO 400+ Neo Yachts & Composites

REV - X35

iREV - GS 58 Leaps & Bounds

REV - SALONA 41 JIB 3

CONTACT US

for further details and quote

Inserisci il tuo nome.
Inserisci un messaggio.
Si prega di verificare il captcha per verificare che non sei un robot.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi